Macelleria Fontana | Stinchi di maiale al forno
7327
single,single-portfolio_page,postid-7327,ajax_fade,page_not_loaded,,mac,wpb-js-composer js-comp-ver-4.1.2,vc_responsive
 

Stinchi di maiale al forno

Introduzione
Ecco ancora un piatto tipicamente invernale. Se siete amanti della carne, lo stinco di maiale al forno non potrà non deliziarvi. La preparazione è relativamente semplice, e lo stinco è di grande effetto sulla tavola.
Ingredienti per 4 persone TAG Heuer replica watches
4 stinchi di maialeMaiale 4 pz
Rosmarino (in rametti) q.b. Rosmarino q.b.
Salvia q.b. Salvia q.b.
Bacche di ginepro q.b. Bacche di ginepro q.b.
4 spicchi d’ aglio
2 bicchieri di vino bianco secco Vino 500 ml
Olio extravergine d’oliva q.b.Olio d’oliva q.b.
Sale (meglio se grosso) q.b. Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione
Disponete in un’ampia casseruola gli stinchi e cospargeteli con il sale, il pepe, il rosmarino, la salvia,  le bacche di ginepro, l’aglio e un po’ d’olio.
Nel frattempo fate scaldare il forno a 200°C. Disponete quindi gli stinchi in una teglia capiente, oliata.
Coprite la teglia con carta stagnola e fate cuocere per 1 ora. A questo punto togliete la carta stagnola, irrorate con il vino e completate la cottura per un’altra mezz’ora.
Accorgimenti replica watches
È importantissimo non bucare mai gli stinchi, per evitare che i succhi della carne fuoriescano.